Incantesimo Lappone

Destinazione: Finlandia

Tipo Vacanza: Viaggi di gruppo

Periodo: Dicembre 2018

Durata: 4 Giorni e 3 Notti

La Nostra Proposta

Da: € 1490

Scarica Allegato

Visita ad un allevamento di renne e di cani da slitta con breve escursione in slitta, visita al villaggio di Babbo Natale e ingresso allo Snowman World con cena presso Ice Restaurant 

 

 

 

Valido al 13.12.2018, pubblicato il 10.04.2018

Informazioni Generali

Documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese
Passaporto/ carta di identità valida per l’espatrio
. Per i cittadini italiani, i documenti necessari per l’ingresso in Finlandia sono il passaporto italiano oppure la carta d’identità italiana valida per l’espatrio, entrambi in corso di validità e con data di scadenza superiore al periodo di permanenza nel Paese. In alcuni casi (verifica dell’identità per il pagamento con carte di credito in esercizi commerciali, effettuazione di transazioni bancarie o bonifici, etc.) è obbligatorio esibire il passaporto. Il Paese fa parte dell’UE ed aderisce all’accordo di Schengen.

Qualora in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata, si prenda visione dell’Approfondimento  “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero” sulla home page di questo sito.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento: “Prima di partire - documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.

Formalità valutarie
:  Nessuna formalità in particolare.

Viaggiatori con animali (cani e gatti)
Dal 1° ottobre 2004 è entrato in vigore il nuovo sistema di passaporti per animali. Esso disciplina gli spostamenti di cani e gatti fra i Paesi membri della UE ed i Paesi vicini con regolamenti analoghi riguardo la rabbia; gli animali devono essere muniti di un microchip o di un tatuaggio per poter essere identificati. Devono essere stati sottoposti a vaccinazione antirabbica 3 mesi prima dell'arrivo e ad un trattamento contro l'echinococcosi, a meno che non siano importati direttamente dal Regno Unito, dall'Irlanda, dalla Svezia o dalla Norvegia. Devono essere accompagnati da un certificato sanitario redatto in finnico, svedese o inglese.

 

 

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Valido al 13.12.2018, pubblicato il 10.04.2018

Sicurezza

Indicazioni generali, ordine pubblico, criminalità
Il livello di criminalità è relativamente basso; si registra tuttavia durante la stagione estiva un aumento dei casi di borseggio, in particolare nel centro della capitale.

 

Rischio terrorismo
Il Paese condivide con il resto dell’Europa l’esposizione al fenomeno del terrorismo internazionale. L’attacco di matrice terroristica avvenuto il 18 agosto 2017 nella citta’ di Turku – nel quale è rimasta coinvolta anche una connazionale – ha spinto le autorità finlandesi ad innalzare il livello di allerta.

 

Avvertenze
Si consiglia ai connazionali di:
-    registrare i dati del proprio viaggio sul portale DOVESIAMONELMONDO;
-    usare le normali precauzioni a tutela dei propri effetti personali, in particolare soldi e documenti di identita’;
-    affidarsi ad agenzie turistiche note e accreditare nei circuiti internazionali per effettuare le escursioni turistiche.

Normative locali rilevanti
Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga:
Le sanzioni previste per i reati legati all’uso e spaccio di droga sono:
- spaccio e detenzione di stupefacenti (per modiche quantità o droghe leggere): multa o reclusione fino a 2 anni;
-  spaccio e detenzione di stupefacenti (per grandi quantità o droghe pesanti): da uno a dieci anni di reclusione;
Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori
Le sanzioni  previste per abusi sessuali sono:
- abusi sessuali:  fino a 4 anni di reclusione;
- abusi sessuali su minori:  fino a 6 anni di reclusione.
Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in base alle leggi in vigore in Italia.

Particolarmente severe sono le sanzioni per chi guida in stato di ebbrezza. Il tasso alcolemico ammesso e’ di 50 milligrammi di alcol in 100 millilitri di sangue (in Italia il tasso ammesso e’ di 0,5 g per litro).

E’ previsto dalla legge finlandese che le vittime di azioni criminali che riportano ferite o traumi possono, nel denunziare l’accaduto, presentare domanda per un indennizzo.

In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto), si consiglia di informare l’Ambasciata d'Italia in Finlandia per la necessaria assistenza.


Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Valido al 13.12.2018, pubblicato il 10.04.2018

Situazione sanitaria

Strutture Sanitarie
Le strutture sanitarie sono di ottimo livello. 

Malattie presenti
E’ endemica la presenza nelle aree forestali della c.d. “zecca dei boschi” (o ixodes ricinus), dal cui morso si può contrarre l’infezione TBE (tick-borne encephalitys). Si sono registrati negli ultimi anni alcuni decessi.
Il periodo critico e’ quello che va da giugno a novembre, con il maggior numero di casi registrati in luglio.
Si consiglia la vaccinazione – disponibile in Finlandia – se si pianifica un periodo di soggiorno dove l’infezione è stata riscontrata. Non è tuttavia escluso che si possano verificare casi anche altrove.

Avvertenze
I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) nel Paese (Stato membro dell'Unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie previste dall'assistenza sanitaria pubblica locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM). Per maggiori informazioni al riguardo si consiglia di consultare la propria ASL o il seguente sito del Ministero della Salute: www.salute.gov.it  (Aree tematiche "salute e cittadino"; assistenza italiani all'estero e stranieri in Italia).

Si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza assicurativa che preveda la copertura delle spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento in altro Paese) del paziente.

Vaccinazioni obbligatorie
Nessuna

 

 

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Valido al 13.12.2018, pubblicato il 10.04.2018

Viabilita

Patente
Italiana.
Assicurazione auto
Per gli italiani non è necessaria la Carta Verde: è sufficiente la polizza nazionale.
Veicoli importati temporaneamente senza documenti doganali
I veicoli a motore possono essere importati temporaneamente in franchigia per 6 mesi per ogni periodo di 12 mesi senza formalità. Chiunque intenda soggiornare in Finlandia oltre detto periodo di 6 mesi deve rivolgersi al locale ufficio doganale per la proroga prima della scadenza dei 6 mesi.
Delega a condurre
Si ricorda a chi guida all'estero un'auto non propria che è consigliabile avere  una delega a condurre del proprietario con firma autenticata .
Norme di guida
A partire dal 1° gennaio 2008, il numero dei passeggeri trasportati in un veicolo non potrà superare il numero indicato sul certificato di immatricolazione.
Nelle città le strade sono pulite un certo giorno della settimana. Dei pannelli indicano il giorno in cui non devono lasciare parcheggiato il veicolo altrimenti il veicolo sarà rimosso.
Equipaggiamento obbligatorio
Casco di protezione per motociclisti: Il conducente e il passeggero di un motociclo di cilindrata superiore a 50 cm3 devono aver compiuto i 15 anni di età e indossare il casco di protezione.
Cinture di sicurezza, seggiolino per bambini: È obbligatorio indossare le cinture di sicurezza sia per gli occupanti dei sedili anteriori che per quelli dei sedili posteriori.
La norma è applicabile ai visitatori se il loro veicolo è dotato di cinture di sicurezza. Chiunque sia esentato dall'indossare le cinture di sicurezza per ragioni sanitarie deve essere in possesso di un certificato che lo dimostri, accompagnato da una traduzione in finlandese.
Un bambino di statura inferiore a 1,35 m. che viaggia su un'autovettura, una camionetta o un autocarro, deve essere seduto sull'apposito seggiolino oppure assicurato a un sistema di ritenzione adattato alla sua taglia.  In mancanza, un bambino di età di 3 anni o superiore deve viaggiare su un sedile posteriore assicurato ad una cintura di sicurezza o altro sistema di ritenzione.  Se il bambino è di età inferiore ai 3 anni, non gli è consentito viaggiare in un veicolo non dotato di un sistema adattato alla sua taglia, salvo che si tratti di un taxi.
Triangolo, luci segnalazione pericolo: Tutti i veicoli a motore devono essere dotati di triangolo di segnalazione veicolo fermo. Se l'arresto del veicolo si verifica al di fuori di un centro abitato in un luogo dove la visibilità è ridotta, il triangolo deve essere posto dietro al veicolo ad una distanza sufficiente. È vietato spostarne la posizione mentre esso viene utilizzato. Le luci di segnalazione pericolo possono essere utilizzate solo nel caso in cui l'arresto del veicolo sia dovuto a incidente o guasto laddove ciò possa rappresentare un pericolo per gli altri utenti.
Pneumatici : La profondità minima del profilo degli pneumatici è di 3 mm per gli pneumatici da neve e di 1,6 mm per gli pneumatici estivi. L'uso degli pneumatici da neve è obbligatorio dal 1° dicembre a fine febbraio sia per i veicoli immatricolati in Finlandia che per quelli immatricolati all'estero.
Retrovisori: Le autovetture con caravan a rimorchio devono essere provviste di 2 retrovisori esterni.
Luci: I fari antinebbia non sono obbligatori ma se vengono utilizzati  devono essere in numero di due. Il loro utilizzo è permesso in caso di nebbia, di forte pioggia o di nevicata. In tali circostanze possono sostituire le luci di posizione a condizione che siano accesi simultaneamente gli anabbaglianti.
Ogni veicolo a motore deve utilizzare le luci di posizione e gli anabbaglianti, all'interno e al di fuori dei centri abitati, sia di giorno che di notte, tutto l'anno. Gomme chiodate e catene per neve
Le gomme chiodate possono essere utilizzate in tutto il paese dal 1° novembre fino al Lunedì di Pasqua. Devono essere montate su tutte le ruote. Non esistono speciali limiti di velocità per i veicoli così equipaggiati
I veicoli a motore, immatricolati in Finlandia o all'estero, devono essere equipaggiati con pneumatici da neve dal 1° Dicembre all'ultimo giorno di Febbraio.
Le catene da neve possono essere impiegate quando lo stato della strada lo richieda.  I conducenti devono evitare di danneggiare le strade. 
Tasso alcolemico 
Limite consentito: 0,05%.
Test di rilevamento
La polizia ha facoltà di effettuare il test dell'alito o del sangue su conducenti presi a caso.
Le sanzioni per guida in stato di ebbrezza variano a seconda del reddito mensile netto. E' possibile la carcerazione.
Il magistrato può disporre il ritiro della patente fino a 5 anni per guida pericolosa o guida sotto l'influenza di sostanze alcoliche o stupefacenti. Da notare che il ritiro della patente si applica sia nei confronti dei titolari di patente finlandese sia nei confronti dei titolari di patente rilasciata in un Paese della UE.
Rete autostradale
Le autostrade sono gratuite 
Trasporti: buoni in generale. Strade spesso innevate e ghiacciate in inverno. Ottimo e sufficientemente rapido il servizio di pulizia di strade e autostrade anche in presenza di abbondanti nevicate.
Collegamenti con l’Europa: sono assicurati collegamenti aerei con le principali città italiane.

Informazioni fornite dal sito www.viaggiaresicuri.it - Ministero degli Affari Esteri.
Relativamente alle informazioni presenti in questa sezione, i singoli viaggiatori sono naturalmente i soli responsabili della decisione di intraprendere il viaggio e delle eventuali conseguenze negative che ne dovessero derivare.

Meteo

Varie

Richiesta Informazioni